COME SI CAMBIA

Niente mimose: mi hanno regalato due viole del pensiero. Un piccolo arcobaleno per il  davanzale.

Quest’anno non mi importa della primavera, vorrei fosse già autunno. Non mi dispiacerebbe dover affrontare un altro natale.

Vorrei giornate brevi e buie, per godere dell’oblio della notte.

Annunci

Informazioni su laTigli

la vita è corta ma è larga
Questa voce è stata pubblicata in giorni in attesa di giudizio. Contrassegna il permalink.

10 risposte a COME SI CAMBIA

  1. Nicole ha detto:

    Invece io per la prima volta da… decenni, si, ormai posso contare i periodi in decenni (sob). Dicevo, per la prima volta da decenni sono contenta che arrivi la primavera, la luce, il tepore, il polline, il vento. Sarà che tanto non dormo più.

  2. Almuccia ha detto:

    Come ti capisco

  3. Preferisco la primavera…ma pare che il meteo ti accontenti
    Stiamo vivendo giornate invernali 😦

  4. Mezzatazza ha detto:

    Questa è una cosa da persone tristi. Sei triste?

  5. wwayne ha detto:

    Ciao! Ma non lo aggiorni più il tuo blog?

  6. Almuccia ha detto:

    Scusami la domanda siccome ti seguo da molto tempo non ho capito se sei sposata o tigli è un altra persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...