Archivi del mese: giugno 2016

L’HO APPENA SAPUTO…

…allora fuck you… goodbye.. Annunci

Pubblicato in via da qui | 3 commenti

E’ IL MIO, NON IL TUO

Under the ruins of a walled city Crumbling towers in beams of yellow light No flags of truce, no cries of pity The siege guns had been pounding through the night It took a day to build the city We … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

…FORSE IERI MI SONO SBAGLIATA…

Ieri sera, rincasando, ho trovato i vecchietti seduti sulle fioriere. Il tempo di salire i miei quattro piani, quando mi sono affacciata dalla finestra non c’erano più. Oggi idem. Temo che i vecchietti pensino potrei tentare di disperderli con l’idrante. … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Lascia un commento

PASSATA

Tutta la rabbia che trascinavo a rimorchio si è esaurita. Ieri sera l’avere ottenuto il risultato ha iniziato a farmi rilassare. Questa sera arrivare a casa e trovare, seduti sulle fioriere, i soliti vecchietti con le badanti mi ha aperto … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì | 2 commenti

VIVERE IN UN PICCOLO PAESE

Gioie e dolori. Recentemente più dolori. Arrivare a casa e scoprire che lungo la ciclabile, proprio sotto la finestra della tua camera, i ragazzini hanno costruito una pedana con bancali e un pannello di metallo e si esercitano con la … Continua a leggere

Pubblicato in incazzo nero | 2 commenti

LUIGI SCHIAVONE…

…è un grande. Ma qua il vero mito è il bassista 🙂 (non si può tenere il muso per sempre)

Pubblicato in ci penso e poi rispondo | 4 commenti

I TROLL NON MOLLANO MAI

Un paio di anni fa, su queste pagine, si è consumata una polemica con un personaggio che aveva già infastidito più blogger(esse). Era stato bannato. Si è ripresentato: ad intervalli regolari trovavo ricerche a suo nome, nell’ultima settimana la ricerca è stata … Continua a leggere

Pubblicato in ci penso e poi rispondo | 4 commenti

SI MA STRACAZZO!!!!

Non è che possono pure cantare “and i love her”, oltretutto legata a vecchia storia… L’universo mi odia…

Pubblicato in acidità | 3 commenti

COME SPESSO ACCADE

A tendermi la mano in questi giorni sono state persone inattese. Sto metabolizzando un dispiacere, piccolo o grande non fa differenza, io ne soffro e questo basta. Un amico, una persona importante per me e che viene dal passato, con … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì | 5 commenti

TEMPORALI

Ho ricevuto un invito, per il pomeriggio, un caffè in compagnia. Una specie di tradizione, un gioco divertente nato per caso, per il nome divertente del bar, in culonia, dove la domenica pomeriggio si potrebbe anche trovare quell’unico bar chiuso. … Continua a leggere

Pubblicato in giorni sì | 6 commenti