Archivi del mese: aprile 2015

VOCABOLARIO II PUNTATA

Risposta, telefonica, data ad un cliente: – Vanno tramite… su a Milano, fanno un aviocamionato e non lo prendono più dove avevano detto a tutti gli effetti. Io non ho idea di quale fosse la domanda, immagino l’argomento (diversione di … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, lavoro | Lascia un commento

VOCABOLARIO DITTA X & Y – ITALIANO

– Tigli, chiama Rossi e digli a che ora è pronta la merce per la spedizione! – Ok, lo faccio subito, ma dimmi: a che ora è pronta la merce? – Telefona e diglielo, ti ho detto di chiamarlo! … … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, lavorare stanca, lavoro | 3 commenti

– 2,7 KG

Dopo un mese che ha compreso: 1 Pasqua 1 Pasquetta 2 Compleanni 1 Concerto (con piada prima e piatto di pasta dopo) 1 Pranzo dalla suocera 1 Gelato, grande, dopo la piscina ero convinta che niente potesse essere cambiato. Al … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì | 4 commenti

NEGRITA 11/04/2015 – BOLOGNA

Forse il più bel concerto della mia vita. Sarà retorica, forse è vero che “l’ultimo” è sempre il migliore, ma è stato davvero bello. Sono una rockettara, e loro, secondo me, sono i migliori che abbiamo in Italia. Li avevo mancati … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì, passioni | 2 commenti

LASCIAMO PERDERE

E’ più rapido.

Pubblicato in ci penso e poi rispondo | Lascia un commento

SI RICOMINCIA!

Ma tre giorni non sono bastati a sbollire gli animi. Una domanda, una sola: perché le persone non imparano a tenere la vita privata separata dal lavoro? E’ sufficiente ad evitare certe situazioni. E “la grande famiglia” non funziona. Datemi … Continua a leggere

Pubblicato in di nuovo, lavorare stanca, muffa | 1 commento

CRONACA DI QUOTIDIANO DELIRIO

In ufficio stiamo vivendo un momento complicato. Mentre, lentamente, torna ad aumentare il lavoro ci troviamo di fronte ad un calo dei dipendenti. Sembra quasi una situazione orchestrata da un direttore maligno. Da un paio di mesi non capita mai, … Continua a leggere

Pubblicato in giorni in attesa di giudizio, lavorare stanca, muffa | 2 commenti