Archivi del mese: luglio 2014

ESPRIMI UN DESIDERIO

Con convinzione. Poi dimenticalo. Nel giro di trent’anni si avvererà. Io l’ho fatto, nel 1985, poi il tempo è passato e non ci ho pensato più. Si è avverato ieri sera: Simple Minds a Ferrara. I biglietti erano il mio … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì, passioni | 5 commenti

23/07/2014

Una mattina ti alzi, una mattina qualunque. E bevendo il caffé ti accorgi che domani è “giro di boa”. Orpo, quest’anno ti era uscito di mente. Poi, mentre ti lavi i denti, vedi un pelo nero, quasi una gomena, spuntato … Continua a leggere

Pubblicato in giorni in attesa di giudizio, muffa | 11 commenti

VARIE ED EVENTUALI

Ieri sera grigliata, si festeggiavano i 70 anni del papà di Davide. E’ stata una bella cena, in giardino, con l’arrivo di ospiti tanto attesi e anche di uno a sorpresa. Sapendo che avrei tardato mi sono organizzata: ho chiesto … Continua a leggere

Pubblicato in allegria, giorni sì | 7 commenti

NEWS DA TRUDI

Avete mai provato a fare la ceretta con il gatto che guarda? Finisce con la cera attaccata ovunque. Compreso il gatto. Che si preoccupa di portarla in giro per tutta la casa. YEAH! Buon w.e.!

Pubblicato in allegria, giorni sì | Lascia un commento

OGGI ALLE 10,30

Sono andata a salutare la zia Francesca, per l’ultima volta. Francesca non era mia zia, era la zia de laDentista l’amica d’infanzia con cui ho diviso di tutto e di più. Anche i parenti, quelli più simpatici almeno: i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in giorni in attesa di giudizio, giorni no, giorni sì | 4 commenti

MESSAGGIO PER TUTTI, MESSAGGIO PER NESSUNO IN PARTICOLARE

Se un vostro commento non appare subito è inutile riscriverlo, siete finiti in moderazione*. Portate pazienza, appena me ne accorgo lo sblocco. Se ripetuti vostri messaggi non appaiono subito e nemmeno dopo è inutile riscrivere, siete finiti nel mio personale … Continua a leggere

Pubblicato in con calma, di nuovo | 15 commenti

NON CAPISCO (ma è sicuramente un mio limite)

Settimana d’inferno in ufficio: non si sa come far passare il tempo. Finita l’era dell’accaparramento pratiche da parte del Nulliparo, quando in fondo bastava attendere che le “terminasse” per poterle riordinare, registrare, preparare per al fatturazione, inviare le copie ai … Continua a leggere

Pubblicato in giorni no, riflessioni | 7 commenti