PARIGI, sono qua!

Infine sono arrivata. Ora stiamo aspettando che Antony si svegli per uscire. E' il bimbo più bello che abbia mai visto. E sorride, ride, ti chiama. Uno spettacolo veramente. Questo detto dalla donna con meno istinto materno che l'Italia possa ricordare:
Ma andiamo con ordine: l'aereo è partito in ritardo e, ovviamente, hanno cambiato il terminal di arrivo. Per fortuna Lele, oltre ad essere una donna pratica, è generosa: valutando la mia totale ignoranza della lingua francese mi ha mandato un sms per avvisarmi del cambiamento e di aspettarla. Io nemmeno me ne ero accorta..!!.. Chissà dove sarei finita?
Gelsomino è felicissimo, almeno credo, da buon ranocchio giramondo é partito per le sue avventure saltellanti, mi sa che lo reincontrero`in aeroporto….

Annunci

Informazioni su laTigli

la vita è corta ma è larga
Questa voce è stata pubblicata in giorni sì, via da qui. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...